Back to Edilizia

Tetto ventilato

Il tetto ventilato risponde all’esigenza di far circolare aria sotto tegola, in modo da garantire una maggiore regolazione termica ed una migliore condizione abitativa. Il tutto studiato appositamente per ottenere un notevole risparmio energetico con conseguente risparmio economico nel tempo.

Caratteristiche tecniche: nel tetto ventilato si osserva che l’intercapedine tra l’isolante e l’OSB crea un flusso d’aria che partendo dalla linea di gronda sfocia all’altezza del colmo. In questo modo si risolvono i problemi di traspirabilità grazie ad un’azione di trasporto del vapore acqueo che ne consente una rapida eliminazione. Questo sistema di coibentazione migliora la vivibilità del sottotetto in tutte le stagioni, in particolare grazie ai diversi strati isolanti ciascuno con una precisa funzione: isolamento termico e acustico, sfasamento termico. La microventilazione sotto tegola mantiene una temperatura costante del manto di copertura e svolge un’azione di supporto alla ventilazione.

Categorie: ,